Milan quasi Campione d’Inverno, ora un poker di mercato per lo scudetto

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan vince due a zero con doppietta di Ibrahimovic e inguaia il Cagliari di Di Francesco. Dopo Meité e Mandzukic in arrivo altri rinforzi

È ora di spingere e di pensare all’all-in, perché un’occasione così potrebbe non ricapitare. Il Milan è a 90 minuti dal laurearsi Campione d’Inverno (+3 dall’Inter ma in caso di parità conta la differenza reti) dopo aver battuto il Cagliari 2-0 e inguaia Di Francesco, quartultimo e sempre più in discussione dopo le ultime cinque sconfitte consecutive in campionato.

I rossoneri ristabiliscono le distanze di sicurezza dall’Inter, mentre la Juve scivola a -10 (con una partita in meno). La dirigenza ha capito che per sbilanciare gli equilibri scudetto quest’anno potrebbero bastare pochi rinforzi ma mirati. E per non rischiare ha già preso due giocatori, prenotandone altrettanti. Quattro novità per Pioli – che nel frattempo di gode un Ibra tornato prepotentemente alla ribalta – faranno la differenza contro un’Inter limitata dalla crisi Suning?

LEGGI L’ANALISI COMPLETA SU CALCIONEWS24