Morte Filippo Mantovani: il ricordo della Sampdoria

Mantovani Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria ha omaggiato la figura di Filippo Mantovani, deceduto all’età di 54 a causa di un arresto cardiaco

La notizia dell’improvvisa morte di Filippo Mantovani, terzogenito del compianto presidente Paolo, ha sconvolto il mondo della Sampdoria. Il club blucerchiato ha ricordato così l’ex dirigente.

«Si è spento oggi nella sua casa di Sestri Levante Filippo Mantovani, terzogenito dell’indimenticato presidente Paolo. Aveva 54 anni e, oltre al ruolo di dirigente e stretto collaboratore del fratello Enrico durante la sua presidenza, aveva ricoperto per la Sampdoria il ruolo di team manager. Il presidente Massimo Ferrero e tutta la società abbracciano la mamma Dany e i fratelli Francesca, Enrico e Ludovica porgendo loro le più sentite condoglianze».