Muriel e Quagliarella: un gol a testa contro l’Empoli

sampdoria muriel quagliarella
© foto www.imagephotoagency.it

Il girone di ritorno inizia con la partita casalinga contro l’Empoli di Martusciello: Muriel e Quagliarella hanno un gol a testa in blucerchiato contro la squadra toscana

L’inizio del girone di ritorno vede l’arrivo a Genova, tra le mura dello stadio Luigi Ferraris, dell’Empoli di Martusciello. La squadra toscana, reduce dal successo di misura contro il Palermo, grazie alla rete di Massimo Maccarone ha dichiarato di voler fare meglio del girone di andata e spetterà alla Sampdoria dettare legge sul terreno di gioco casalingo.
QUAGLIARELLA E L’EMPOLI – Vediamo i precedenti degli attaccanti blucerchiati contro l’Empoli, iniziando proprio dal buon Fabio Quagliarella. Sono ben dieci i precedenti contro la squadra toscana, distribuiti in Serie A, Coppa Italia e anche Serie B: la prima partita giocata risale al campionato 2005/2006, una vita fa a pensarci bene, Fabio vestiva la maglia dell’Ascoli in Serie B e uscì dal confronto casalingo vincente senza però arrivare al gol. La seconda partita in carriera Quagliarella la gioca a Marassi vestendo i colori della Sampdoria, in quell’occasione uscirà sconfitto dalle mura del Ferraris non riuscendo nuovamente ad andare in rete. Il primo gol arriva quando Fabio veste la maglia dell’Udinese nella stagione 07/08: è sua la rete della vittoria. Un gol in blucerchiato però Quagliarella l’ha fatto, nel campionato 15/16, in trasferta a Empoli, in quel caso la partita si concluse con il risultato di 1-1.
MURIEL E L’EMPOLI – I precedenti di Muriel contro la squadra toscana sono decisamente più recenti, l’ultimo gol infatti risale al match di andata giocato al Castellani e arbitrato da Maurizio Mariani. La Sampdoria vince grazie alla rete del colombiano, realizzata sul finale dei primi 45’ minuti di gioco. In precedenza sono solo tre le partite giocate contro la squadra toscana che non vedono gol ma solo due assist all’epoca dell’udinese e nel primo anno in blucerchiato. Da notare: Muriel contro l’Udinese ha solo risultati positivi due vittorie e due pareggi.
BUDIMIR E SCHICK – Da segnalare che sia il croato destinato a partire che il magnifico Schick hanno fatto il loro esordio in Serie A con la maglia della Sampdoria proprio nella prima partita del campionato: Schick entrò al 61esimo minuto di gioco al posto di Ricky Alvarez, Budimir subentrò a Muriel al 75esimo minuto di gioco. Nel match in programma per il 15 gennaio la possibilità di vedere Schick in campo è decisamente più alta di quella del croato sulla lista dei partenti nel mercato di gennaio.