Muriel è tornato: titolare contro il Chievo?

muriel
© foto www.imagephotoagency.it

Il colombiano in gruppo ormai da due settimane, possibile il suo impiego contro il Chievo domenica

Sono passati quasi due mesi dall’ultima presenza di Luis Muriel con la maglia della Sampdoria: era il 19 marzo quando al Ferraris la Juventus si impose col punteggio di 1-0 e l’attaccante colombiano – partito la settimana successiva verso la Colombia per una meritatissima convocazione durante la pausa per le Nazionali – si è fatto male contro la Bolivia. Bicipite femorale, si temeva che la stagione fosse finita. Ha saltato le sfide contro Inter, Fiorentina, Sassuolo, Crotone e Torino, cinque gare d’assenza in cui nel frattempo ha lavorato tantissimo per tornare il prima possibile fino a settimana scorsa, quando è finalmente rientrato nell’elenco dei convocati per la gara contro la Lazio. Ci si aspettava che durante la partita potesse arrivare il momento del rientro in campo ma la gara si è messa in un certo modo e non c’è stata l’occasione di rivedere il numero 9 in campo. Questa è la seconda settimana consecutiva in gruppo e domenica la sfida contro il Chievo potrebbe essere quella giusta per rivedere Muriel in campo. A Marco Giampaolo il compito di scegliere se optare per il Cafetero a gara in corso, confermando ancora una volta un eccezionale Patrik Schick che nel frattempo ha fatto il salto di qualità da titolare che tutti si aspettavano, o se dall’inizio come due mesi fa, quando la strategia del tecnico era chiara: prima ora di gioco per Muriel e ultima mezz’ora per il ceco che sistematicamente trovava l’occasione per pungere. Quel che è certo è che la Sampdoria ha di nuovo il suo numero 9.

Articolo precedente
quagliarellaFootball Leader 2017: premiato Fabio Quagliarella
Prossimo articolo
puggioni sampdoriaJuve in finale di Champions? Puggioni tifa…Buffon!