Murru e il fantasma retrocessione: «Già vissuta a Cagliari. Ora svoltiamo»

Murru sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Murru e il fantasma retrocessione: «Già vissuta a Cagliari. Ora svoltiamo»

La classifica fa ancora paura alla Sampdoria che, nonostante sia in ripresa dall’arrivo di Claudio Ranieri, si trova ancora al terzultimo posto: «È normale preoccuparsi, quando ti ritrovi sempre ultimo in classifica per settimane – spiega il terzino blucerchiato Nicola Murru -. Nonostante manchino ancora tante giornate, bisogna fare i conti con il calendario. Più si va avanti e più la prossima vittoria dall’essere importante si trasforma in un obbligo. E quando sei obbligato a vincere non puoi essere totalmente sereno».

Murru non vuole rivivere certe esperienze: «Ne so qualcosa- ricorda a Il Secolo XIX – perché con il Cagliari ho lottato per la retrocessione, e una volta sono anche retrocesso. Una sconfitta personale, oltre che di squadra. Per questo bisogna dare una svolta al nostro campionato il prima possibile».