Connettiti con noi

Hanno Detto

De Laurentiis: «Se parlo scoppia il finimondo. Solo Napoli e Fiorentina in regola»

Pubblicato

su

De Laurentiis, presidente del Napoli, ha parlato dell’attuale situazione legata al calcio italiano: la provocazione del patron azzurro

De Laurentiis, presidente del Napoli, ha parlato dell’attuale situazione legata al calcio italiano. Ecco le dichiarazioni del patron azzurro intercettate da Report.

CALCIO ITALIANO – «Non mi fate parlare perché se io parlo del calcio scoppia il finimondo. Ne ho talmente la palle piene… Mi hanno impedito per due anni di andare a casa mia a Los Angeles e non vedo l’ora adesso che sia il 20 gennaio per fare un mese rigeneratore». 

CONCORRENZA SLEALE – «Non c’è bisogno che lo dica io. Ci si arriva da soli, ma certo. Queste sono le responsabilità della Federcalcio. La Lega, se è un’associazione di società per azioni, dunque indipendente, dovrebbe pagare la Federcalcio e la Federcalcio non dovrebbe fare nulla, se non segretariato per cosette così. Invece è diventato un centro di potere. Uno istituzionalmente si mette la medaglia». 

SQUADRE IN REGOLA – «Ce ne sono anche degli altri, come la Fiorentina».