Connettiti con noi

Avversari

Infortunio Meret: «Non è grave. Ecco quando tornerà a giocare con il Napoli»

Pubblicato

su

Infortunio Meret: le parole del professor Domenico Falco sul suo possibile rientro. Il punto verso Sampdoria Napoli

Intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, il professor Domenico Falco ha spiegato la situazione circa l’infortunio accordo ad Alex Meret, estremo difensore del Napoli che rischia di saltare anche la sfida con la Sampdoria del prossimo 23 settembre, Le sue dichiarazioni.

SITUAZIONE – «Si tratta di una frattura che non lascia postumi e per questo non c’è da avere paura. Le apofisi trasverse sono delle virgole che si trovano posteriormente alle vertebre, non possono creare danni e si fratturano solo per trazione muscolare. Probabilmente nella caduta contro il Genoa si è piegato in maniera innaturale ed ha riportato queste due piccole fratturine. Il giorno dopo è andato in Nazionale avvertendo dei dolori e giustamente gli hanno fatto le visite che richiede il caso».

RECUPERO – «Le fratture guariranno in quattro settimane, poi ci saranno un paio di settimane di recupero muscolare e per rivederlo in campo ci vorranno 40-45 giorni. Questo tipo di fratture non si operano mai. In alcuni casi si mettono dei bustini, ma la frattura guarisce naturalmente».