Il Napoli vuole vincere l’asta: offerta da capogiro per Schick

napoli de laurentiis schick
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria, c’è un’offerta irrinunciabile per Schick: il Napoli offre il cartellino di due giocatori più soldi, ma il ceco preferisce l’Inter

E’ ancora in certo il futuro di Patrik Schick, che, dopo il mancato trasferimento alla Juventus, ora rischia di veder sfumare anche quello all’Inter. I nerazzurri non sono più decisi ad affondare il colpo acquistando il ceco a titolo definitivo, e – per questioni legate al fairplay finanziario – stanno tentando di convincere la Sampdoria ad accettare la formula di un prestito con diritto di riscatto, che potrebbe diventare obbligo dopo il raggiungimento di determinati obiettivi. La dirigenza blucerchiata, però, non ne vuole sapere e la società milanese si sta giocando la carta Stevan Jovetic per provare a chiudere l’affare. Nel frattempo, però, società come Roma e Napoli si stanno muovendo concretamente per Schick: sopratutto i partenopei, nelle ultime ore si sono fatti avanti con una proposta davvero irrinunciabile, che puntellerebbe alla perfezione la rosa di Marco Giampaolo. Come svelato dalla Rai, il presidente degli azzurri Aurelio De Laurentiis ha messo sul piatto i cartellini di Duvan Zapata e Lorenzo Tonelli – due profili seguiti e molto graditi alla Samp -, più un conguaglio in denaro. Un’occasione più unica che rara, che probabilmente però non verrà colta a causa della volontà dello stesso Schick: l’attaccante, infatti, ha già un accordo con l’Inter e vorrebbe fare di tutto per rispettarlo e vestire così la maglia nerazzurra nei prossimi giorni.

Articolo precedente
Quagliarella SampdoriaQuagliarella contro il mercato: «Abbiamo perso tanti gol»
Prossimo articolo
ferrarisSampdoria, nostalgia di casa: ma occhio ai tifosi del Benevento
  • Miliziano

    Questo Schick si è trasformato da affare dell’anno in un tarzanello.