Connettiti con noi

Nazionali

Italia, il solito 2-0: ma tra due mesi bisognerà alzarsi sui pedali

Redazione SampNews24

Pubblicato

su

Terza vittoria in altrettante gare per l’Italia nelle qualificazioni mondiali, ma anche in Lituania è stata una prestazione senza squilli

Italia avanti con il suo passo. Non esattamente quello del brillante scalatore che si alza sui pedali e fa emozionare, quanto piuttosto l’incedere sicuro e costante di un passista che spiana le montagne. Oddio montagne, che poi Nord Irlanda, Bulgaria e Lituania sarebbero più assimilabili a cavalcavia o colline di terza categoria.

Tralasciando la discutibile metafora ciclistica, per noi tifosi dal palato fino la settimana Azzurra ha lasciato in dote più di qualche dubbio. La qualità media del calcio proposto è stata ben lontana da quella scintillante cui la banda di Roberto Mancini ci aveva sontuosamente abituato nel recente passato.

LEGGI L’ANALISI COMPLETA SU CALCIONEWS24

Advertisement