Né Zenit né Sampdoria. Ma Rigoni non può vestire altre maglie

Rigoni Sampdoria live
© foto www.imagephotoagency.it

Rigoni ha già vestito la maglia dello Zenit e della Sampdoria in questa stagione: impossibile un terzo trasferimento

Nel futuro di Emiliano Rigoni ci sarà ancora la Sampdoria. Lo Zenit nelle ultime ore ha negato il rimpatrio dell’argentino, il cui obbligo di riscatto è legato al raggiungimento delle venti presenze stagionali. L’esterno, per il momento, ha giocato solo nove scampoli di partite con la maglia blucerchiata.

Con l’arrivo di Claudio Ranieri, Rigoni è sceso in campo solo tre volte per un totale di 93 minuti effettivi. Il tecnico non lo ha mai ufficialmente escluso, ma è evidente come nelle gerarchie sia l’ultima risorsa a cui faccia riferimento. La Sampdoria non può liberarsene sul mercato di gennaio perché Rigoni ha già giocato con due club nel corso di questa stagione.