Next Generation Sampdoria, visite a Tarros e Aullese

Samp primavera
© foto SampNews24

Continua il progetto blucerchiato Next Generation Sampdoria: visite alla Tarros Sarzanese e all’Aullese per gli emissari blucerchiati Rodolfo Perelli e Stefano Ghisleni

Procede a gonfie vele Next Generation Sampdoria, il progetto blucerchiato volto alla ricerca di talenti in erba sparsi in tutta Italia da portare a Genova e da far crescere con la maglia della Samp addosso. Le società che hanno aderito all’iniziativa del presidente Massimo Ferrero da quando essa ha preso il via sono moltissime, e gli emissari blucerchiati stanno visitando progressivamente tutte le piccole realtà che hanno scelto di collaborare con la Sampdoria per visionare gli allenamenti dei piccoli calciatori e per istruire anche i loro allenatori sugli aspetti tecnici e tattici. Questa settimana è stata la volta di Tarros Sarzanese e Aullese. Come riportato dal sito ufficiale della società blucerchiata, a visitare la Tarros è stato Rodolfo Perelli, che ha tenuto due lezioni separate: la prima è stata dedicata ai genitori dei calciatori in erba, con i quali si sono toccati aspetti riguardanti l’educazione etico-sportiva dei ragazzi; la seconda ha poi coinvolto gli allenatori della società, che sono stati aggiornati su aspetti tecnici. Visita all’Aullese invece per Stefano Ghisleni, che ha visionato gli allenamenti dei Giovanissimi e degli Esordienti.

Articolo precedente
sampdoria micilloGli orari dei Samp Point per Sampdoria-Pescara
Prossimo articolo
Giampaolo conferenzaGiampaolo in conferenza: «Domani dobbiamo vincere, poi testa al derby»