Nicchi rassicura: «Alla ripresa il VAR ci sarà. E sugli arbitri…»

marcello nicchi
© foto www.imagephotoagency.it

Marcello Nicchi chiarisce tutto: «Alla ripresa il VAR ci sarà, le apparecchiature saranno sanificate. Gli arbitri? Ritiro e controlli»

Il presidente dell’AIA, Marcello Nicchi, ha rassicurato tutti sulla presenza della Var in caso di ripresa di Serie A. Ecco le sue parole, rilasciata in un’intervista a La Gazzetta dello Sport:

«Non possiamo comportarci come una squadra di club e portare in ritiro un mese arbitri che vengono da tutta Italia. Ma visto che si sono allenati basterà un primo ciclo di 7-10 giorni per riprendere la forma ottimale. Teniamo presente che l’arbitro non deve affrontare contrasti e scontri fisici. Poi a ridosso delle competizioni ci sarà un altro mini ritiro. Con test, controlli e tamponi. Var? La società che si occupa di tutta la tecnologia ci ha assicurato che le stanze con le apparecchiature negli stadi saranno sanificate e si manterranno le distanze di sicurezza. Forse diminuirà il numero di persone: oggi sono sei, potrebbero essere meno, ma il VAR ci sarà».