Norvegia, paura Coronavirus. Il ct rivela: «Seguiamo Thorsby»

thorsby norvegia
© foto Twitter

Il ct della Norvegia: «Che noia giocare a porte chiuse con la Serbia. Coronavirus? Seguiamo Thorsby, siamo in contatto»

Il 26 marzo si avvicina e la Norvegia si prepara ad affrontare a porte chiuse la Serbia per le qualificazioni ai prossimi Europei. Il ct Lars Lagerback non sembra accogliere di buon grado la prospettiva di giocare senza pubblico: «Sarà veramente noioso. Perderemo quel piccolo vantaggio di giocare in casa davanti al nostro pubblico – riporta vg.no – ma se bisogna prevenire la diffusione dobbiamo solo rispettare le regole».

L’emergenza Coronavirus preoccupa anche la nazionale: «Il nostro staff si tiene in contatto con i giocatori in queste ultime settimane prima della partita contro la Serbia, e i paesi in cui i giocatori alloggiano sono tenuti sotto controllo. Ole Selnæs, che gioca nello Shenzen è stato di recente in Norvegia. E in Italia c’è solo uno giocatore da seguire: Morten Thorsby».