Novellino, sì alle porte chiuse: «Ma chi gioca fuori ha un vantaggio»

novellino
© foto www.imagephotoagency.it

Novellino, sì alla Serie A a porte chiuse: «Ma chi gioca fuori ha un vantaggio»

Fino al 3 aprile, sui campi di Serie A si giocherà a porte chiuse. Un provvedimento necessari per far fronte all’emergenza Coronavirus, ma di certo penalizzante per squadre come la Sampdoria che dispongono di un pubblico particolarmente caldo.

L’ex tecnico blucerchiato Walter Novellino ha commentato così la novità ai microfoni di Radio 24: «Hanno fatto bene a trovare un accordo. Giocare senza tifosi non è bello, ovvio che chi gioca fuori casa ha un vantaggio, ma le più forti giocheranno sempre per vincere».