Novità in porta: occhi su Radu dell’Inter

radu
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria ha iniziato a pensare alla prossima stagione ormai da un po’, cercando di programmare il futuro per dare solidità al club e per scovare nuovi talenti da far crescere a Genova. In quest’ottica i blucerchiati sarebbero particolarmente interessati al portiere di proprietà dell’Inter Andrei Radu, classe ’97 che in questa stagione ha difeso i pali dell’Avellino. Ventidue presenze in questo campionato di Serie B per l’estremo difensore rumeno, che si è fatto notare dagli addetti ai lavori e che sarà riscattato dalla società campana. Nessun timore per l’Inter però, che si è assicurata una contro-opzione che sarà quasi certamente esercitata.

A quel punto il portiere capitano della Romania Under 21 potrebbe essere ceduto nuovamente in prestito, o anche a titolo definitivo per effettuare una plusvalenza imposta dalle regole del Fair Play Finanziario; ecco che, in questo caso, secondo quanto riportato da fcinternews.it, sarebbero soprattutto due le società di Serie A interessate a Radu: Bologna e Sampdoria. Difficile pensare che a Genova Radu possa venire a fare il titolare – anche perché Viviano e Belec dovrebbero essere confermati -, ma potrebbe essere inserito in prima squadra gradualmente, per poi arrivare a difendere la porta doriana, se sarà ritenuto idoneo, fra qualche stagione.

Articolo precedente
L’agente di Ferrari avverte la Samp: «Qualcuno gli gira intorno»
Prossimo articolo
manchester united tifosi rapettiRapetti al Manchester United: le cifre