Nuovi passi avanti per la cessione: Ferrero al bivio

ferrero Sampdoria Macquerie Bank cessione
© foto www.imagephotoagency.it

Nuovi passi avanti per la cessione della Sampdoria: l’offerta del gruppo Vialli soddisfa le richieste di Ferrero, ora tocca a lui decidere se accettare

Nonostante le continue smentite da parte di Massimo Ferrero, le trattative per la cessione della Sampdoria sembrano essere ormai agli sgoccioli. Nella giornata oggi ci sono stati nuovi contatti tra Genova, Londra e New York – nella Grande Mela risiede Jamie Dinan, principale investitore del gruppo rappresentato dall’ex bomber blucerchiato Gianluca Vialli – e le richieste economiche di Ferrero sarebbe state finalmente esaudite.

Secondo quanto riportato dall’ANSA, ci sarebbe stato un aumento di circa 10 milioni di euro di parte fissa rispetto all’offerta precedentemente avanzata: ai 95 milioni totali messi sul piatto, comprensivi dei debiti “virtuosi” di cui si farebbe carico la nuova proprietà, andrebbero a sommarsi alcuni bonus legati alle cessioni di Joachim Andersen – ormai vicinissimo al Lione – e Dennis Praet. Con una proposta economica adeguata sulla propria scrivania, adesso starà allo stesso patron blucerchiato decidere se lasciare la Samp e proseguire al Palermo, oppure rimanere a Genova in un ambiente da mesi sempre più ostile nei suoi confronti.