Obiang è più di un’idea: alternativa a Mbia

Obiang Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il fantasma della Serie A incombe su Obiang: sul centrocampista del West Ham, oltre a Fiorentina e Atalanta, si inserisce anche la Sampdoria

Le minestre riscaldate alla Sampdoria non piacciono. Parola del presidente Massimo Ferrero, in riferimento a ritorni ormai datati di Èder e Ranocchia, per citarne alcuni. Sicuramente la sua opinione cambierà dinanzi alla possibilità di riabbracciare in blucerchiato Pedro Obiang, allontanatosi dalla Lanterna nel 2015 per vestire la maglia del West Ham. La stessa che nel corso di questa finestra di mercato potrà accantonare per indossarne un’altra, probabilmente con il logo della Serie A sul braccio. Il tentativo della Sampdoria è atto a insidiare l’interesse di Fiorentina e Atalanta, in linea con l’offerta di un milioni di euro per il prestito e nove milioni di euro per il riscatto del cartellino. Un ritorno di fiamma per il centrocampista spagnolo classe ’92 è dunque possibile, ma prima occorre sciogliere ogni dubbio circa l’ingaggio dello svincolato Stephane Mbia. Qualora l’ex Siviglia dovesse saltare (ha anche offerte dalla Turchia), per Obiang si ripresenterebbe nuovamente l’ipotesi blucerchiata. Anche in tal caso, però, sarà necessaria da parte sua una riduzione dello stipendio di 3 milioni di euro che percepisce attualmente in Premier League.

Articolo precedente
cinema dirittiLa Serie A sbarca in cinema e teatri: la novità
Prossimo articolo
mbia SampdoriaMbia verso la Samp: ci pensa Eto’o