Onlus Insuperabili, eccellenza italiana al World Soccer Congress di Barcellona

© foto Insuperabili.eu

World Soccer Congress al via: la Onlus Insuperabili presente alla due giorni di congresso di Barcellona

L’eccellenza italiana Onlus Insuperabili sarà presente alla seconda edizione del World Soccer Congress, importante evento nel settore calcistico che si terrà il 12 e il 13 aprile a Barcellona. L’obiettivo della manifestazione è creare un ambiente di riflessione, progresso e apprendimento del calcio attraverso la discussione di diverse tematiche. 

Nella suggestiva location dell’Hotel Sofia saranno riuniti più di 50 relatori da tutto il mondo, tra i quali Fabio Capello, Pierluigi Collina, Ornella Bellia, Lucia Bianco, Roberto Rosetti, Ariedo Braida, il presidente della Federazione spagnola Luis Rubiales, Joan Laporta del Barcellona, Davide Lippi, l’Associazione Insuperabili, la Fondazione Johan Cruyff, Luis Enrique, Michele Bernasconi, Juan de Dios Crespo, Marcello Presilla e Juan Jose Pinto insieme ad alcuni membri della FIFA come Honey Thaljieh, Kjetil Siem, Giuliano Giorgetti, Omar Ongaro ed Emilio Garcia Silvero che accompagneranno il presidente Gianni Infantino.

Grande importanza, tra le quattordici tematiche che verranno affrontate, verrà offerta al calcio femminile che di recente è stato protagonista in positivo per i 60mila spettatori che hanno affollato lo stadio Wanda Metropolitano durante Atletico Madrid-Barcellona e per i 40mila che hanno assistito a Juventus-Fiorentina Women all’”Allianz Stadium”.

Si parlerà anche del VAR, argomento trattato con l’ausilio di un simulatore nella tavola rotonda “L’Arbitraggio e il VAR: esperienze, applicazione e sviluppo”, presieduta dal presidente del Comitato tecnico degli arbitri spagnolo, Pierluigi Collina e Roberto Rosetti. La Onlus Insuperabili sarà parte attiva nella rotonda “Lo sviluppo sostenibile del calcio e il suo impatto sociale: FIFA FORWARD PROGRAM”, in modo da presentare il lavoro e le attività sociali svolte nel corso degli ultimi anni.