Osijek, tonfo nel buio contro la Lokomotiv: out Lulic

lulic sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’Osijek rimedia la seconda sconfitta di fila e si allontana dal terzo posto, che garantirebbe l’Europa League: ancora assente il giovane Lulic

Ci sono sentimenti contrastanti in casa Osijek dopo la fragorosa caduta, per 2-0, contro i rivali della Lokomotiv Zagabria. Tensione e preoccupazione fanno da padrone in un ambiente ormai incredulo di poter raggiungere il terzo posto al termine della stagione, nonostante le sole tre lunghezze di distacco dall’Hajduk Spalato. La seconda sconfitta consecutiva, maturata grazie alle reti di Cekici al 32′ e Coric al 62′, ha danneggiato gravemente lo stato mentale e fisico della formazione di Zoran Zekic, la quale ultimamente ha perso lo smalto mostrato con fierezza e orgoglio nella prima parte di campionato. All’interno di questa cupa situazione resta un oggetto misterioso anche Karlo Lulic, ancora assente dalla lista dei convocati in vista della sfida esterna: per il talentuoso centrocampista in prestito con diritto di riscatto dalla Sampdoria sono solamente nove le presenze all’attivo in ventidue giornate, un bottino misero che ne rallenta la crescita.

LA CLASSIFICA – HNL: Rijeka 58; Dinamo Zagabria 52; Hajduk Spalato 41; Osijek 38; Belupo 25; Lokomotiv Zagabria 23; Istra 1961 22; Zapresic 21; RNK Spalato 12; Cibalia 9.

Articolo precedente
primavera sampdoria arsenalLega Pro: Calò e Serinelli titolari, debacle Tozzo
Prossimo articolo
hromada sampdoriaViktoria Plzen, addio primo posto: Hromada non incide