Osservatori blucerchiati a Brescia: occhi su Ndoj

ndoj brescia
© foto www.imagephotoagency.it

Scout della Sampdoria al “Rigamonti” per Brescia-Carpi: nel mirino il centrocampista delle Rondinelle Ndoj

La Sampdoria, nonostante il calciomercato si sia chiuso da poco, continua a monitorare una serie di situazioni, in Italia e all’estero, che potrebbero rivelarsi interessanti in vista del mercato di giugno. Fra i giocatori attenzionati dalla società di Corte Lambruschini vi è il centrocampista del Brescia Emanuele Ndoj, giocatore messosi in luce in una squadra, le Rondinelle appunto, che sta guidando il campionato cadetto e che con l’arrivo di Eugenio Corini in panchina sembra esser riuscita a valorizzare tutti i suoi giovani talenti. Sabato sera, infatti, secondo quanto riportato da Tuttob.com emissari blucerchiati hanno seguito al “Rigamonti” Brescia-Carpi, partita vinta per 3-1 dai padroni di casa e nella quale per i romagnoli ha segnato peraltro il terzino di proprietà della Sampdoria Gabriele Rolando.

L’oggetto dell’attenzione però, questa volta era il classe ’96 del Brescia – giocatore che, sempre per restare al match di sabato, si è procurato il rigore causato da Rolando -: un talento cresciuto fra le giovanili di Padova e Roma, nato a Catania ma di nazionalità albanese – vanta peraltro già quattro presenze e una rete con la nazionale maggiore. Ndoj, giocatore di quantità e qualità, può giocare da centrocampista centrale o da mezz’ala di destra: in questa stagione ha collezionato diciotto presenze in B, mettendo a referto due gol e ben sei assist. Si tratta insomma di un profilo interessante che la Samp segue con attenzione: non è escluso che il club blucerchiato possa tentare di anticipare la concorrenza e di aprire con il presidente del Brescia Massimo Cellino un tavolo di trattative per portare Ndoj a Genova in estate.