Osti: «Osservatori per Schick? I giovani sono il futuro, abbiamo lavorato bene»

Osti Sampdoria calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, il ds Carlo Osti sull’interesse di grandi club per Schick: «Vuol dire che abbiamo lavorato bene, i giovani sono il futuro». E con Giampaolo: «Trattiamo il rinnovo, non penso andrà via»

E’ andato due volte a tanto così dal gol, Patrik Schick, nel derby contro il Genoa di ieri sera. La stella classe ’96 della Sampdoria sta impressionando tutti per le sue qualità tecniche e la classe sopraffina nonostante la giovane età, e grandi squadre italiane ed europee si stanno interessando al ragazzo. Anche ieri sera al “Ferraris” erano presenti alcuni osservatori, ma per il ds blucerchiato Carlo Osti è un segno positivo: «Il fatto che ci siano tanti osservatori europei – ha spiegato ai microfoni di Premium Sport – sta a significare che abbiamo fatto un buon lavoro a livello di scouting. I giovani sono il nostro patrimonio, rappresentano il futuro della Sampdoria». Se il ceco potrebbe andar via, mister Giampaolo è sempre più saldo sulla panchina del Doria: «Rinnovo? Stiamo lavorando per questo, il presidente lo ha detto. Noi riteniamo di aver trovato in Giampaolo l’allenatore giusto per la Samp, perché il nostro è un progetto basato sui giovani e lui coi giovani sa lavorare molto bene. Lo sta dimostrando quest’anno e quindi penso che continuare insieme sia il giusto cammino per entrambi. C’è un rapporto buono con noi – conclude Osti – ritengo che non ci sarà il pericolo che possa andare altrove».

Articolo precedente
sampdoria maglia logoAcademy Sampdoria, i risultati di U15 e U16
Prossimo articolo
ferrero sampdoriaFerrero: «Giro di campo evitato? Non volevo sparare sulla Croce Rossa»