Pablo Bentancourt, da “nemico” della Sampdoria a collaboratore

torreira ramirez bentancourt
© foto www.imagephotoagency.it

Doppio colpo in casa Sampdoria, Torreira e Ramirez: dietro c’è Pablo Bentancourt, che da “nemico” è diventato protagonista del mercato

Tutto è bene quel che finisce bene. Si potrebbero riassumere così, questi ultimi mesi di rapporti tra la Sampdoria e Pablo Bentancourt. Per chi non lo sapesse, stiamo parlando dell’agente di Lucas Torreira: già, colui che durante l’ultima stagione ha avuto comportamenti alquanto discutibili nei confronti dei blucerchiati. Nonostante dalla società arrivassero continue conferme dei buoni rapporti con l’entourage dell’uruguayano, la Sampdoria si è trovata in difficoltà con Bentancourt. Più volte l’agente ha rilasciato interviste, ammettendo la volontà – sua e del giocatore – di andare via da Genova per approdare, dopo appena qualche mese di Serie A, in club più prestigiosi come Roma o Milan. Inoltre, le cifre richieste per un adeguamento contrattuale di Torreira sembravano destinate a tramutarsi in una rottura tra il giocatore e la dirigenza blucerchiata. Poi, pochi giorni fa, la notizia inaspettata: il rinnovo del mediano fino al 2022, ovviamente a cifre più adatte al campionato di Serie A e al livello del giocatore, con entrambe le parti pienamente soddisfatte. Una delle più belle notizie di questa sessione di mercato, che ha preceduto un’altra mossa a sorpresa della Samp: guarda caso, pochi giorni dopo il rinnovo di Torreira, un altro uruguyano è arrivato alla corte di mister Giampaolo. Gaston Ramirez, il cui acquisto è stato ufficializzato oggi pomeriggio, è nato nello stesso paesino (Fray Bentos) del suo nuovo compagno di squadra e fa curare i suoi interessi proprio dallo stesso procuratore, Pablo Bentancourt. Con il suo lavoro durante i venti giorni di trattative con il Middlesbrough, l’agente venezuelano ha regalato un’altra soddisfazione alla Sampdoria, trasformandosi da quasi nemico della società a fondamentale collaboratore. Il protagonista di questa sessione di mercato blucerchiata è indubbiamente lui.

Articolo precedente
Ramirez SampdoriaRamirez come Fernandes: degno sostituto?
Prossimo articolo
yerry mina palmeiras sampdoriaSampdoria insaziabile: maxi-offerta per Yerry Mina, superato il Barcellona
  • Miliziano

    E si, un grande amico ci ha fatto avere l’indispensabile Gastone. Ma vediamo, non disperiamo, sbagliamo anche noi… A volte capita.