Connettiti con noi

News

Pagelle Genoa-Sampdoria: Candreva monumentale, Gabbiadini perfetto

Pubblicato

su

Pagelle Genoa-Sampdoria: Candreva migliore in campo, Gabbiadini delizia con una doppietta perfetta. Attenta la difesa

Audero 6 – Primo tempo da spettatore per il portiere della Sampdoria. Il Genoa non tira quasi mai in porta, non è chiamato mai a fare parate impegnative. Controlla e basta. Nel secondo tempo prende gol sull’unica azione offensivamente pericolosa dei rossoblù.

Bereszynski 7.5 – Primo tempo immenso per il terzino della Sampdoria che a destra dialoga a occhi chiusi con Candreva. Sempre propositivo e attentissimo quando si tratta di andare al raddoppio di marcatura. Replica nella seconda frazione fino al cambio, mai dopo, esce con la maglia sudata. Impeccabile. (67′ Dragusin 6 – Entra in maniera un po’ irruenta, ma fa il suo)

Yoshida 6.5 – Ottima prestazione nel primo tempo di Genoa-Sampdoria, il difensore giapponese non va mai in affanno e non si fa mai trovare impreparato. Non ha colpe sul gol segnato dal Genoa nel secondo tempo. Cala un po’ verso il finale di gara, ma fortunatamente il palo lo salva da una possibile autorete.

Colley 6.5 – Monumentale. Il difensore centrale fa buona guardia e mette ordine. Importante il suo contributo su Ekuban, il più pericoloso nella prima frazione di gioco. Macchia la sua prestazione con l’intervento su Destro che realizza il gol del 3-1 per il Genoa. Ma è una sbavatura in una prestazione comunque più che sufficiente.

Augello 6.5 – Il gioco si sviluppa soprattutto sulla fascia di Bereszynski e Candreva, ma quando il pallone gravita nelle sue parti non ha mai una esitazione. Buone idee offensive nel primo tempo per il terzino mancino. Stesso discorso per quanto riguarda il secondo tempo del terzino blucerchiato.

Thorsby 7 – Tutti i palloni aerei sono suoi, tutti i duelli li vince lui. Accoppa subito Sturaro per far capire qual è la musica che suona in campo. Primo tempo impeccabile. Nella ripresa replica, sostituito solo perché ammonito. (75′ Chabot 6 – Entra in un momento in cui il Genoa spinge forte, si batte)

Ekdal 7.5 – Imprescindibile. Il centrocampista detta i tempi di gioco, va al contrasto con gli avversari, si impone per qualità tecnica e intelligenza. Primo e secondo tempo perfetti.

Adrien Silva 6.5 – Qualitativamente è quello più tecnico della squadra di D’Aversa, risulta essere sempre un po’ lento complice qualche fastidio fisico. Quando tocca palla il Genoa non la vede.

Candreva 8.5 – Primo tempo di grande qualità, classe, intelligenza, foga. Un calciatore che può permettersi qualsiasi giocata in questo momento con la certezza di riuscire a farla. Perfetto l’assist al bacio per Gabbiadini. Il migliore in campo in senso assoluto anche nel secondo tempo, costruisce l’azione da gol di Caputo.

Caputo 6.5 – Si sbatte, ma quel pallone che poteva mandare la Sampdoria sul 2-0 grida vendetta. Esce dagli spogliatoi nel secondo tempo con il sangue agli occhi. Viene premiato dal gol, a pochi passi da Sirigu.

Gabbiadini – Insieme a Candreva è il migliore in campo del primo tempo. Oltre al gol ha tante altre occasioni per bucare la porta difesa da Sirigu. Nel secondo tempo mette la firma su un gol bellissimo, per un momento annullato ma poi confermato dal Var. Rinato. (67′ Verre 6 – Entra e cerca di tenere alta la squadra, nel recupero prova il tiro, rimpallato).

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.