Pagellone 2016/17 – Ante Budimir: chi l’ha visto?

Budimir sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Pagellone 2016/17 – Più panchine che partite giocate per Budimir: mai in sintonia con gli schemi di Giampaolo, l’investimento è fallito

Fortunatamente non è necessario chiamare la redazione del noto programma televisivo “Chi l’ha visto?”, ma la domanda è lecita anche il tal caso. È impossibile non sdrammatizzare sulla stagione complicata da Ante Budimir, vissuta tra prospettive e false illusioni. Arrivato in estate da un Crotone che aveva trascinato nella massima serie – per una cifra peraltro considerevole -, l’attaccante croato non è riuscito a imporsi negli schemi tattici del tecnico Marco Giampaolo e dovuto sopperire alle presenze di Luis Muriel nell’anno della consacrazione, un Fabio Quagliarella in grado di segnare gol nonostante l’età, un Patrik Schick in pieno spolvero la cui crescita esponenziale non era attesa da nessuno, nemmeno dagli addetti ai lavori della Sampdoria. C’è poco da dire, purtroppo, su Budimir: resta solamente il rammarico per non averlo visto con maggiore continuità sul terreno di gioco. In questo caso, probabilmente, varrà il detto: l’allenatore lo allena tutti i giorni della settimana, se non lo vede…

Articolo precedente
driussi sampdoriaDriussi sul mercato: «Penso più all’infortunio che ad andarmene»
Prossimo articolo
Schick SampdoriaSampdoria, sarai Schick? L’attaccante scalpita, i blucerchiati si tutelano