Pagliuca avvisa la Sampdoria: «Linetty va sostituito. Audero? Scelta giusta»

pagliuca bologna primavera
© foto www.imagephotoagency.it

Pagliuca avverte la Sampdoria sulle mosse di mercato da fare in vista della prossima Serie A: «Linetty va sostituito»

Gianluca Pagliuca, ex portiere della Sampdoria, avverte il club doriano sulle mosse di mercato da fare in vista della prossima Serie A. Fondamentale, come precisa a Il Secolo XIX, sostituire Karol Linetty.

RANIERI – «La garanzia della Sampdoria è in panchina, ma bisogna stare attenti perché l’anno scorso è andata bene. Credo che la Sampdoria abbia bisogno di un rinforzo per reparto. Bisogna prendere dei giocatori importanti nei ruoli giusti».

FERRARI – «Per fortuna dietro rientrerà Alex Ferrari che conosco molto bene accendono avuto nella Primavera del Bologna. Lo scorso inverno abbiamo fatto la riduzione insieme dopo che lui si era fatto male al ginocchio e io mi ero rotto il crociato. Ferrari è un buon difensore, il suo recupero vale come un acquisto».

AUDERO – «È giovane, l’anno scorso ha fatto meno bene del primo anno, ma sono d’accordo con la società nel dargli ancora fiducia: ha scommesso su di lui e l’ha pagato tanto. E come numero 12 prenderei un portiere sulla trentina, un po’ come ha fatto la Lazio con Reina».

MERCATO – «Linetty? Un buon giocatore che bisognerà sostituire. Attacco? C’è un fenomeno come Quagliarella. Se sta bene, la Sampdoria non ha bisogno di altro, ma Fabio ha 37 anni e alla sua età è più facile incappare in qualche infortunio. Bonazzoli, Gabbiadini, Ramirez vanno benissimo ma forse un altro attaccante farebbe comodo».