Palermo, Ferrero rompe il silenzio. E punta altri club

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Sampdoria ha commentato sinteticamente la sconfitta nella corsa al Palermo: «Quando ci metti il cuore ti puoi fare molto male»

L’indomani dell’assegnazione del Palermo agli imprenditori Dario Mirri e Tony Di Piazza, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha rotto il silenzio e commentato la sconfitta: «Il calcio è amore e quando ci metti il cuore ti puoi fare molto male». Ferrero però non molla la presa sul capoluogo siciliano e porterà ugualmente avanti, insieme all’ex calciatrice Pamela Conti, il progetto per la formazione del calcio femminile. Non è finita qui: nelle mire del patron doriano ci sono anche Livorno, Cesena e Avellino. Quale sarà la prossima mossa?