Palermo, Perinetti svela: «Ferrero voleva me e Iachini»

perinetti
© foto www.imagephotoagency.it

Perinetti conferma i contatti con Ferrero per il Palermo: «Iachini ed io avevamo dato la nostra disponibilità»

L’ex direttore sportivo del Genoa Giorgio Perinetti, a margine dell’incontro “Sport, tecnologia, innovazione e finanza” svoltosi a Palermo, ha parlato dei contatti avuti con il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero: «Mi aveva contattato per chiedermi se ero disponibile ad entrare a far parte del nuovo Palermo se lui si fosse aggiudicato il bando, al fine di ripercorrere insieme quello che io ho compiuto a Venezia».

«Io ho dato una disponibilità di massima – puntualizza alla stampa presente -. Sapevo che aveva contattato Giuseppe Iachini e che anche lui aveva dato disponibilità. Era pronto a partire per questa avventura. Poi è logicamente finita lì. Non so perché il progetto di Ferrero non rispondesse ai requisiti dell’avviso pubblico. Faccio un in bocca al lupo ai nuovi proprietari. L’importante era ripartire».