Palermo-Sampdoria, arbitra Doveri di Roma: i precedenti

doveri
© foto www.imagephotoagency.it

Le designazioni arbitrali per la settima giornata di ritorno. Palermo-Sampdoria affidata a Daniele Doveri di Roma, i precedenti

Per il match contro il Palermo, in programma alle 12:30 di domenica, è stato designato come direttore di gara Daniele Doveri di Roma. Gli assistenti guardalinee saranno Fiorito e Gava, mentre per quanto riguarda gli addizionali saranno Valeri e Rapuano. Il quarto uomo sarà Peretti. Sono otto le partite che il direttore di gara ha arbitrato alla Sampdoria distribuite in due vittorie, quattro sconfitte e due pareggi. Le ultime due in ordine cronologico sono le vittorie realizzate dalla Sampdoria nel campionato 2016/2017 contro l’Atalanta per 2-1 e contro il Sassuolo, in rimonta per 3-2. Entrambe le gare erano partite casalinghe. Daniele Doveri è arbitro che non si fa pregare se deve indicare il dischetto del calcio di rigore: sono ben tre i penalty concessi nei match giocati dalla Sampdoria. In Sampdoria-Sassuolo concede ai blucerchiati il tiro dagli undici metri per il fallo subito da Muriel e che lo stesso attaccante colombiano realizzerà. Nel match giocato contro l’Atalanta, di nuovo un rigore concesso ai blucerchiati ed è di nuovo Muriel a conquistarlo, mentre a realizzarlo va Quagliarella. Il terzo ed ultimo penalty sempre a favore dei blucerchiati è quello concesso ad Eder nella partita persa per 4-1 contro il Milan.

I PRECEDENTI CON IL PALERMO – Sono ben 13 le gare arbitrate da Doveri con il Palermo di Zamparini. Il bilancio recita: tre vittorie, sette pareggi e tre sconfitte con l’arbitro di Roma alla direzione di gara. Anche qui vediamo che sono tanti i rigori concessi: l’ultimo in ordine cronologico nella partita pareggiata in casa dal Palermo contro l’Atalanta nel campionato 15/16. A beneficiare del penalty in quel caso fu l’Atalanta con il Papu Gomez che manda dal dischetto Borriello che insacca. Rigore concesso anche in Palermo-Milan, partita persa per 2-1, il rigore è realizzato da Andrea Belotti e conquistato da Dybala; nel match contro l’Udinese, sempre in casa, sono ben due i rigori concessi al Palermo, uno realizzato da Dybala (e conquistato da Barreto) e uno sbagliato da Vazquez a portiere battuto. Daniele Doveri, infine, non ha mai arbitrato una partita che vedesse opposte il Palermo la Sampdoria.