Palermo-Sampdoria, le probabili formazioni

cigarini sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Le probabili formazioni di Palermo-Sampdoria: tridente in attacco per i rosanero, nuova chance per Pavlovic e Cigarini tra le fila blucerchiate

Domani all’ora di pranzo andrà in scena Palermo-Sampdoria, crocevia fondamentale per i rosanero che, se vogliono continuare a sperare nella salvezza, sono obbligati a fare risultato pieno, sperando che Empoli e Genoa non facciano altrettanto. Per quanto riguarda i blucerchiati, che non hanno particolari ambizioni di classifica se non quella di arrivare entro le prime dieci, il lunch match in Trinacria sarà importante per capire se la squadra è in grado di dare continuità alle prestazioni sfoggiate nell’ultimo mese, nel quale Quagliarella e compagni hanno raccolto 10 punti su 12 disponibili. Andiamo adesso a vedere quali potrebbero essere le scelte dei due tecnici, iniziando dai padroni di casa. Lopez sembra orientato a schierare un 4-2-3-1, che prevederà Posavec in porta, Aleesami, Andelkovic – che sostituisce Goldaniga, squalificato -, Gonzalez e Rispoli in difesa. A centrocampo Jajalo e Chochev formeranno il frangiflutti davanti al pacchetto arretrato, mentre Bruno Henrique sarà libero di impostare la manovra con ai propri lati Sallai e Balogh, larghi sulle fasce. Riferimento avanzato sarà l’inamovibile Nestorovski.

LE SCELTE DI GIAMPAOLO – Per quanto riguarda invece il tecnico blucerchiato Marco Giampaolo, la formazione dovrebbe essere quella canonica, o quasi, vista la squalifica di Lucas Torrerira. In porta ci sarà Emiliano Viviano, ormai pienamente ristabilito, come dimostrato dalle ottime prestazioni sfoderate nelle ultime uscite. Difesa a quattro con Pavlovic – ma non si esclude un ritorno di Regini, dubbi che l’allenatore svizzero si porterà dietro probabilmente fino a domani – Skriniar, Silvestre e Bereszynski. A centrocampo in cabina di regia spazio a Luca Cigarini, ai cui lati agiranno Linetty (in vantaggio su Praet) sul centrosinistra e Barreto – un ex che non riceverà una buona accoglienza – sul centrodestra. Cambio sulla trequarti in campo sarà titolare Djuricic, come affermato da Giampaolo. In attacco spazio ancora a Muriel con Schick che dovrebbe partire dal primo minuto, sempre pronto ad entrare a partita in corso Fabio Quagliarella.

PALERMO (4-2-3-1): Posavec; Aleesami, Andelkovic, Gonzalez, Rispoli; Chochev, Henrique, Jajalo; Sallai, Nestorovski, Balogh
SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Pavlovic, Skriniar, Silvestre, Bereszynski; Linetty, Cigarini, Barreto; Djuricic; Muriel, Schick

Articolo precedente
Cassano SampdoriaCassano, ora ci prova il Mantova
Prossimo articolo
30 Anni e non sentirli30 Anni e non sentirli: 1987, Samp macina punti, pareggio ad Empoli