Connettiti con noi

News

Parma, D’Aversa ripensa alla Sampdoria: «Due gol regalati»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Roberto D’Aversa, allenatore del Parma, è tornato a parlare della partita contro la Sampdoria durante la conferenza stampa odierna

Roberto D’Aversa, allenatore del Parma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Napoli. Inevitabile il riferimento alla sconfitta incassata domenica scorsa contro la Sampdoria.

PARMA – «Per far sì che siamo al 100% manca ancora un qualcosina, un risultato pieno. Se si va nello specifico, laddove qualcuno ha giocato pur senza allenamento ci vorrà tempo perché la condizione sia ottimale. Dobbiamo cercare di velocizzare, abbiamo fatto un punto in tre partite, dobbiamo lavorare per farci togliere soddisfazioni e lavorare affinché accada per ottenere il nostro obiettivo».

NAPOLI – «Domani si incontra una squadra forte, che dieci giorni fa ha dato 6 gol alla Fiorentina. Ragioniamo su questo, le partite proibitive sul campo possono dire il contrario. Non mi interessano le difficoltà, dobbiamo andare in campo al 100%. Se il Napoli non andrà in campo al massimo perché non fare risultato? Sulla carta non esiste nulla, nel calcio niente è impossibile».

GESTIONE MENTALE – «Non dobbiamo ripetere gli errori, se analizziamo la partita con la Samp, nel primo tempo abbiamo avuto tre palle gol e non abbiamo segnato e abbiamo preso due gol per cose concesse da noi».

Advertisement

News

Advertisement