Parma, D’Aversa: «Risultato inspiegabile, abbiamo smesso di giocare»

d'aversa parma
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto D’Aversa, allenatore del Parma, commenta il match perso contro la Sampdoria: «Ci siamo sciolti»

Roberto D’Aversa, allenatore del Parma, commenta ai microfoni di Sky Sport la sconfitta contro la Sampdoria tra le mura del Tardini.

LEZIONE – «Nonostante il primo tempo, uno dei migliori di questo campionato con un doppio vantaggio e tante altre occasioni, è successo che nella prima occasione per la Sampdoria abbiamo subito gol, su calcio d’angolo. Da quel momento abbiamo smesso di giocare, di vincere i duelli, ci siamo sciolti. Nel primo tempo non c’è stata storia. Stiamo ragionando su una partita persa, frutto del periodo in cui ci troviamo. È inspiegabile che nel momento che si subisce gol su un calcio d’angolo, cosa che ormai ci succede spesso, ci siamo sciolti e abbiamo smesso di giocare. Ci deve far riflettere e servire di lezione. Che questa partita ci faccia affrontare le prossime partite con cattiveria e ci permetta di fare risultato».

ESAME DI COSCIENZA – «Eravamo ad un bivio. Con il risultato pieno avremmo migliorato la stagione passata e ottenuto la salvezza matematica. Eravamo in vantaggio di due gol e non siamo stati in grado di portarla a casa. Ognuno deve farsi un esame di coscienza, l’occasione era enorme e le recriminazioni tante. Dovremo giocare senza paura e con personalità».