Pedrola-Sampdoria, difficile il controriscatto del Barcellona: le ultime
Connettiti con noi

Calciomercato

Pedrola-Sampdoria, difficile il controriscatto del Barcellona: le ultime

Pubblicato

su

Calciomercato Sampdoria, difficilmente il Barcellona eserciterà il diritto di recompra per Pedrola: il motivo

Una delle operazioni più importanti messe a punto dalla Sampdoria la scorsa stagione è stato l’acquisto di Estanis Pedrola dal Barcellona. Il talento spagnolo è arrivato in blucerchiato con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a tre milioni (già raggiunto con la decima presenza a ottobre), con opzione di contro-riscatto fino al 2025 a sette milioni e una percentuale del 50%. La paura principale della dirigenza doriana è il diritto di recompra che con soli 4 milioni permetteva ai blaugrana di riacquistare il classe 2003.

Tale scenario è svanito nelle ultime settimane non solo perchè egli è infortunato ma anche perchè lo stesso club è in crisi finanziaria. Secondo il Mundo Deportivo il Barcellona starebbe puntando di ottenere soldi extra senza cedere nessuno e che molti giocatori hanno diritti di riscatto a favore delle società che li acquistano ciò significa che gli spagnoli si aspettano più dalla rivendita dei tesserati che dai rispettivi riscatti.

Copyright 2024 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.