Peres: «Oggi abbiamo perso, ma non ci hanno dato il rigore»

Peres Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Bruno Peres commenta la partita giocata contro la Sampdoria e persa per 3-2 con Praet, Schick e Muriel. Per la squadra giallorossa la sua rete in apertura e il pareggio di Dzeko sono le uniche due della partita per i ragazzi di Spalletti

Bruno Peres, autore della prima rete a neanche cinque minuti dall’inizio della partita, commenta la partita disputata contro la Sampdoria e persa per 3-1. Il risultato mette la squadra di Spalletti nella necessità di trovare i punti altrove perchè contro la Sampdoria il tabellino dà ragione alla squadra di Giampaolo. Intervenuto a RomaTV al termine del match Peres commenta la prestazione: «La squadra secondo me è stata messa bene in campo, ci sono mancate un po’ di cose che abbiamo fatto nelle ultime partite, abbiamo concesso un po’ di spazio e quando fai così magari paghi. Siamo arrabbiati per questa sconfitta, eravamo avanti due volte e non siamo stati bravi. Non ci hanno dato il rigore, il fanno non c’era sul 3-2, dobbiamo alzare la testa e lavorare ci sono tante partite e dobbiamo cercare di avvicinarci. La Juventus si allontana, dobbiamo cercare di vincere le prossime partite, dobbiamo riprendere punti il più presto possibile. Dopo un po’ di partite ci sta presntere gol, oggi ne abbiamo presi tre. Ci sono cose da rivedere prima abbiamo fatto bene. Credo che fosse una gara da chiudere, siamo stati due volte in vantaggio poteva essere una giornata perfetta, ma abbiamo perso».