Perotti su Roma-Sampdoria: «Bisogna stare attenti a ciò che si dice»

perotti roma
© foto www.imagephotoagency.it

Diego Perotti ha parlato del ritorno in campo per Roma-Sampdoria: le dichiarazioni dell’attaccante giallorosso

Diego Perotti, attaccante della Roma, ha parlato a poche ore dal fischio d’inizio della sfida contro la Sampdoria, che sancisce il ritorno in campo della squadra giallorossa dopo la pausa dovuta al Coronavirus.

RIPRESA – «È un po’ strano per tutti ritrovarsi all’improvviso dentro casa per mesi, provando ad allenarsi e mantenersi in forma. Ovviamente non è la stessa cosa, durante le sedute contano molto i compagni, la palla e la competizione».

CORONAVIRUS – «L’Italia è stato uno dei primi paesi colpiti, oggi i casi di contagio sono bassi».

TIFOSI – «Sarà strano giocare senza pubblico. È come se fosse un’amichevole di inizio stagione a porte chiuse. Si sente tutto, bisogna stare attenti a quello che si dice. Il calcio perde così la sua essenza. Cinque cambi? Hanno aggiunto questa regola, avremo tante partite ravvicinate e il riposo è fondamentale».