Polonia, beffa dal Kazakistan: Linetty in campo nel finale

© foto www.imagephotoagency.it

Fin ad ora pochi cambiamenti in vista per Karol Linetty. Il centrocampista della Sampdoria è stato convocato dalla Nazionale polacca per il match contro il Kazakistan, ma le scelte del ct Nawalka – come accaduto per EURO2016 – continuano a rendergli difficile la vita.

Anche in occasione dell’odierno match di qualificazioni per Russia 2018, terminato da pochi minuti, l’ex-Lech Poznan ha trovato poco spazio tra le fila biancorosse. Nonostante l’evidente difficoltà della squadra nel secondo tempo (da 2-0 a 2-2), il tecnico polacco non ha voluto cambiare nulla nel proprio scacchiere, lasciando in mediana l’ammonito Zielinski, e facendo entrare il classe ’96 solo al minuto 83 al posto di Kapustka.

Proprio quest’ultimo aveva permesso alla formazione ospite di andare in vantaggio al 9′, che aveva poi raddoppiato su rigore con Lewandowski a dieci minuti dall’intervallo. Nella ripresa l’incubo si è consumato in pochi giri d’orologio, e il Kazakistan è riuscito a trovare il pareggio con la doppietta di Khizhnichenko, andato a segno al 51’ e al 58’. Tra gli undici iniziali figurava, invece, l’ex-doriano Salamon, mentre per Wszolek solo panchina.