Polonia, Bereszynski felice a metà: «Ci è mancato solo il gol»

© foto Chorzow 14/10/2018 - Uefa Nations League / Polonia-Italia / foto Newspix/Image Sport nella foto: Bartosz Bereszynski-Cristiano Biraghi

Al termine della sfida tra Polonia e Italia il terzino della Sampdoria Bartosz Bereszynski ha rilasciato alcune dichiarazioni sul match

Il terzino della Sampdoria Bartosz Bereszynski ha parlato ai micorofoni di TVP Sport al termine della gara tra Polonia e Italia finita 0-0.

GOL – «È mancato l’ultimo colpo: è mancato il gol, perché c’erano delle belle premesse. Basti citare le occasioni di Mateusz Kliche Robert Lewandowski».

AMMONIZIONE – «Ho il labbro rotto, non so quando sia successo. Giocavo su Chiesa…. non è stato semplice. Questo cartellino giallo ha vanificato i miei piani. C’è stato molto lavoro, abbiamo dovuto impegnarci tutti al cento per cento per arrivare a questo punto».

RUOLO – «Si sa che gioco come terzino destro, ma cerco di dare il massimo anche a sinistra perché così ha deciso l’allenatore».