Pradé lascia la Sampdoria: è ufficiale

pradè sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Pradé lascerà la Sampdoria il 30 giugno, ora è ufficiale: il dirigente si è accordato con l’Udinese

Lo si era ormai capito che Daniele Pradé non avrebbe più fatto parte della dirigenza della Sampdoria per il prossimo anno: adesso, però, c’è anche l’ufficialità della separazione fra l’ex dirigente di Roma e Fiorentina e il club di Corte Lambruschini. Ecco il comunicato apparso sul sito ufficiale blucerchiato: «Il presidente Massimo Ferrero e tutta l’U.C. Sampdoria ringraziano e salutano Daniele Pradè, che il 30 giugno prossimo lascerà la carica di responsabile dell’Area Tecnica. Pradè – al quale auguriamo il più sincero in bocca al lupo per il prosieguo di carriera – avrà il piacere di salutare i media locali nella giornata di lunedì 25 giugno (luogo e orario saranno comunicati in un secondo momento)». Contestualmente, come era facilmente immaginabile, l’Udinese ha ufficializzato il suo ingaggio: «A partire dal 1° luglio sarà Daniele Pradè il nuovo Responsabile dell’Area Tecnica dell’Udinese Calcio» il laconico comunicato dei friulani. A questo punto la Sampdoria andrà alla ricerca di un sostituto per affrontare la prossima stagione e il presente calciomercato, con Nereo Bonato prima scelta.

Articolo precedente
Ferrari SampdoriaFerrari emozionato: «Tutti vogliono giocare alla Samp». È ufficiale
Prossimo articolo
zazaZaza in blucerchiato, tutto fatto? La Samp smentisce