Pradè rimprovera la Samp: «Non mi è piaciuta»

pradè sampdoria
© foto Sampnews24

Il responsabile dell’area tecnica della Sampdoria tira le somme della stagione appena terminata

Al termine della partita contro lo Spal, che chiude in maniera negativa il cerchio stagionale della Sampdoria, il responsabile dell’area tecnica blucerchiata Daniele Pradè fa un bilancio personale del campionato appena concluso: «Abbiamo fatto un ottimo girone d’andata. Inoltre abbiamo fatto qualcosa di importante in casa, ma siamo mancati in trasferta. Oggi la partita è stata condizionata dagli episodi: rigore dubbio e doppia ammonizione ci hanno tagliato le gambe. Devo dire però che non mi siamo piaciuti. Abbiamo le idee chiare a livello di società su quello che vogliamo fare – continua Pradè -, c’è il rammarico per il mancato salto in avanti. Ci è mancato lo scatto finale e ci siamo persi. Dobbiamo analizzare tutto quello che è successo quest’anno e migliorarci».

Articolo precedente
kownacki sampdoriaIl bilancio di Kownacki: «Soddisfatto del primo anno in Italia»
Prossimo articolo
Sampdoria SvizzeraL’Under 16 sfiora l’impresa: i rigori costano la Geneva Cup