Praet e l’Olympique Marsiglia: «Era interessato, ma la Samp lo vuole tenere»

praet sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, l’agente di Dennis Praet svela un retroscena sull’Olympique Marsiglia e delinea il futuro al termine di questa stagione

Nonostante la stagione non esaltante, la prima in Italia, Dennis Praet quest’estate ha riscosso molto successo nel mercato europeo ed è diventato uno dei giocatori più ambiti della Sampdoria. Se già il suo intermediario per l’Italia, Ivan Reggiani, pochi giorni fa aveva minacciato un addio al club blucerchiato nel caso non gli fosse stata garantita la titolarità, ecco che arrivano anche le parole del suo agente. Intervistato dal portale francese footmercato.net, il procuratore ha svelato alcuni retroscena con l’Olympique Marsiglia: «E’ vero che ci sono stati dei contatti con l’OM – ha ammesso -, Dennis era interessato. E’ uno dei giocatori più importanti della Sampdoria, che lo vuole trattenere per questa stagione. Sentono che sarà molto importante quest’anno». La dirigenza doriana ha rifiutato nelle ultime ore un’importante offerta da 19 milioni del Newcastle, che domenica scorsa era anche presente con un emissario al “Ferraris”. Per quest’anno forse il belga rimarrà, ma pare quasi inesistente la possibilità di trattenerlo ancora: «Se Praet riuscirà a disputare un buon campionato – ha concluso l’agente – penso che sarà il tempo di lasciare la Samp per un altro club».