Il Newcastle assiste, Praet incanta: il rifiuto arriva dal campo

Praet Sampdoria
© foto Valentina Martini

Il belga offre una prestazione di assoluto livello all’esordio contro il Benevento: sugli spalti il Newcastle non può far altro che ammirare

Sarà stata l’emozione dell’esordio, sarà stata la fiducia di Marco Giampaolo, sarà stata la voglia di dimostrare che, anche da mezzala, può mettere in mostra ogni sua qualità. Tra le innumerevole ipotesi emerge una certezza, rappresentata da una prestazione sopra la media di Dennis Praet. Il belga ha disputato una buona parte di gara a ritmi elevati, proponendosi nelle azioni offensive e supportando Daniel Pavlovic in fase di copertura, specialmente quanto nel Benevento a portare palla era un certo Amato Ciciretti. Il pubblico doriano ha apprezzato l’impegno, lo stesso hanno fatto gli emissari del Newcastle che erano presenti sulle tribune del “Ferraris”. Il club inglese è da qualche giorno interessato al cartellino di Praet, offrendo 14 milioni di euro immediatamente rifiutati dalla dirigenza blucerchiata, ma si possono toccare i 16 milioni di euro. «Per noi è incedibile» fanno sapere da Corte Lambruschini, ogni tentativo, di conseguenza, sarà fermamente respinto. Che sia un nuovo inizio, allora. Ma con la maglia della Sampdoria.