Primavera, Udinese-Sampdoria 1-1: highlights e pagelle

highlights cronaca
© foto SampNews24

Primavera, Udinese-Sampdoria: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Sampdoria conquista un buon punto in ottica salvezza sul campo dell’Udinese. A decidere le sorti del match sono due calci di rigore: al 16′ del primo tempo è Oviszach a siglare la rete del momentaneo vantaggio, mentre al 17′ della seconda frazione di gara Stijepovic non lascia scampo a Crespi e sigilla il definitivo 1-1. Da sottolineare l’ingenuità del bianconero Zanolla che, convinto di aver conquistato un fallo nella propria area di rigore, interrompe il gioco prendendo il pallone con le mani. Da lì è scaturito il pareggio segnato dal montenegrino. Ecco il video degli highlights.


Primavera, Udinese-Sampdoria 1-1: tabellino

MARCATORI: p.t. 16′ rig. Oviszach; s.t. 17′ rig. Stijepovic.

UDINESE (4-4-2): Crespi 6,5; Ballarini 6,5, Ermacora 6, Filipiak 6, Mazzolo 6; Ilic 6 (dal 13′ s.t. Pecos Melo s.v.), Gkertsos 6,5 (dal 13′ s.t. Samotti s.v.), Battistella 6,5, Renzi 6 (dal 1′ s.t. Zanolla 4,5); Oviszach 7 (dal 36′ s.t. Compagnon s.v.), Kubala 5,5 (dal 13′ s.t. Petova s.v.). A disposizione: Gasparini, Donadello, Snidarcig, Beak, Lirussi, Comisso. Allenatore: Sassarini.

SAMPDORIA (4-4-2): Hutvagner 6; Doda 6, Sorensen 6, Veips 6, Campeol 6; Peeters 6,5, Ejjaki 6, Canovi 5,5 (dal 42′ s.t. Maggioni s.v.); Stijepovic 7, Cabral 5 (dal 1′ s.t. Yayi Mpie 6), Bahlouli 6,5. A disposizione: Boschini, Giordano, Aquino, Perrone, Soomets, Nobrega, Casanova, Maglie, Ventura, Boutrif. Allenatore: Pavan.

ARBITROPanettella di Bari. Assistenti: Torresan di Bassano del Grappa e Ceolin di Treviso.

NOTE: ammoniti al 24′ p.t. Stijepovic, al 40′ p.t. Ejjaki e al 41′ p.t. Gkertsos; recupero 0′ p.t. e 2′ s.t.


Primavera, Udinese-Sampdoria: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – È un altro calcio di rigore a decidere le sorti della seconda frazione di gioco, questa volta in favore della Sampdoria. Il neo entrato Zanolla tocca il pallone con la mano e Stijepovic, al 17′, non sbaglia dagli undici metri. Nei restanti minuti di gara il risultato non cambia.

45’+2′ Termina qui la sfida tra Udinese e Sampdoria

44′ Ci saranno due minuti di recupero

43′ La Sampdoria vuole portare a casa la vittoria, Yayi Mpie prova la botta dal limite dell’area ma trova l’opposizione di Crespi

42′ Pavan pesca la carta Maggioni dalla panchina, fuori Canovi

41′ Ejjaki inventa un assist al bacio per Bahlouli, che però si trova in posizione di fuorigioco

32′ Oviszach non ce la fa più: il talento dell’Udinese esce dal campo coi crampi, lo rileva Compagnon

26′ L’Udinese si riaffaccia dalle parti di Hutvagner con una punizione calciata da Filipiak e di facile preda per il portiere doriano

17′ GOL DELLA SAMPDORIA! Stijepovic non sbaglia e batte Crespi dagli undici metri: ristabilita la parità sul tabellino

16′ CALCIO DI RIGORE PER LA SAMPDORIA! Zanolla cade dopo uno scontro con Stijepovic e tocca il pallone con la mano: il direttore di gara non premia il calciatore bianconero e indica il dischetto

13′ Il tecnico Sassarini effettua tre cambi in un colpo solo: nell’Udinese entrano Petova, Pecos Melo e Samotti al posto di Kubala, Ilic e Gkertsos

4′ Hutvagner, disturbato dalla luce del sole, respinge come può la conclusione a effetto di Oviszach

Si ricomincia con una sostituzione per parte. Fuori Renzi e Cabral, dentro Zanolla e Yayi Mpie

SINTESI PRIMO TEMPO – È il calcio di rigore trasformato da Oviszach al 16′ a decretare il momentaneo vincitore della sfida, equilibrata e avvincente in questa prima frazione. L’Udinese è sospinta proprio dall’autore del vantaggio, che in più occasione cerca di sorprendere Hutvagner. La Sampdoria gioca più sull’individualismo dei suoi talenti: ci provano Bahlouli e Stijepovic, ma la fortuna non è dalla loro.

45′ Termina senza minuti di recupero il primo tempo di Udinese-Sampdoria

43′ Oviszach cerca l’incrocio dei pali dalla distanza, il tiro viene deviato dal muro di maglie blucerchiate e Hutvagner può tirare un sospiro di sollievo

41′ Gkertsos trattiene Bahlouli: è il primo ammonito dell’Udinese

40′ Ejjaki fa di tutto per rimediare un cartellino giallo: tocco di mano, proteste e poi fallo da dietro su Battistella

37′ Sampdoria ancora vicina al pareggio! Stijepovic addomestica in area il traversone dalla destra di Canovi e lo gira di prima intenzione sfiorando il palo

35′ Immediato capovolgimento di fronte a opera dell’Udinese con il solito Oviszach, che non riesce a mettere in difficoltà Hutvagner con un tiro debole e centrale

34′ Clamorosa occasione per la Sampdoria! Cabral si ritrova sui piedi un disimpegno errato di Mazzolo e conclude senza pensarci troppo, ma la palla si perde ampiamente a lato della porta di Crespi

32′ L’Udinese imbastisce un’azione sulla sponda di testa di Renzi, Ilic si invola sulla destra ma commette fallo su Campeol. Troppo fiscale il direttore di gara, che nega ai bianconeri un’azione regolare

30′ Bahlouli prova a dare una scossa ai suoi guadagnando un prezioso fallo da posizione favorevole: va lui sul pallone, ma il tiro sorvola la traversa

24′ L’arbitro Panettella non abbocca alla simulazione di Stijepovic, che accentua la caduta in area di rigore sul contrasto di Filipiak e viene ammonito

20′ La Sampdoria accusa il colpo: Udinese vicina al raddoppio con la conclusione dal limite dell’area di Renzi, parata da Hutvagner

16′ GOL DELL’UDINESE! Oviszach batte Hutvagner, che tocca il pallone con il piede ma non abbastanza

15′ CALCIO DI RIGORE PER L’UDINESE! Canovi atterra ingenuamente Oviszach, per l’arbitro Panettella non ci sono dubbi

13′ L’Udinese resta alle corde e subisce le giocate di Bahlouli: l’ex esterno del Lione tenta la fortuna dalla lunga distanza, Crespi gestisce bene il rimbalzo del pallone e lo neutralizza in due tempi

7′ L’ispiratissimo Bahlouli si rende protagonista con un rasoterra deviato in calcio d’angolo da Crespi: sugli sviluppi del calcio piazzato, però, la Sampdoria si fa cogliere in fuorigioco

3′ Crespi salva il risultato sulla prima occasione del match creata dalla Sampdoria: Filipiak si perde Stijepovic, che da posizione defilata calcia di potenza verso la porta e centra in pieno il portiere friulano

Si comincia: ha inizio Udinese-Sampdoria!


Primavera, Udinese-Sampdoria: le formazioni ufficiali

UDINESE (4-4-2): Crespi, Ballarini, Ermacora, Mazzolo, Filipiak; Ilic, Gkertsos, Battistella, Renzi; Oviszach, Kubala. A disposizione: Gasparini, Pecos Melo, Donadello, Samotti, Snidarcig, Zanolla, Beak, Compagnon, Lirussi, Petova, Comisso. Allenatore: Sassarini.

SAMPDORIA (4-4-2): Hutvagner; Doda, Sorensen, Veips, Campeol; Peeters, Ejjaki, Canovi; Stijepovic, Cabral, Bahlouli. A disposizione: Boschini, Maggioni, Giordano, Aquino, Perrone, Soomets, Vieira, Casanova, Yayi Mpie, Maglie, Ventura, Boutrif. Allenatore: Pavan.

ARBITROPanettella di Bari. Assistenti: Torresan di Bassano del Grappa e Ceolin di Treviso.


Primavera, Udinese-Sampdoria: le probabili formazioni

UDINESE (4-4-2): Gasparini; Donadello, Mazzolo, Filipiak, Ermacora; Kubala, Battistella, Gkertsos, Compagnon; Oviszach, Lirussi. Allenatore: Sassarini.

SAMPDORIA (4-3-3): Hutvagner; Doda, Campeol, Sorensen, Veips; Peeters, Ejjaki, Canovi; Bahlouli, Yayi Mpie, Cabral. Allenatore: Pavan.


Primavera, Udinese-Sampdoria: i precedenti del match

precedenti ufficiali tra Udinese e Sampdoria sono soltanto due e risalgono alla passata stagione del campionato Primavera 1. All’andata, il 30 settembre 2017, finì 1-1 in casa bianconera. Al “R. Garrone” di Bogliasco, per la gara di ritorno disputata il 10 febbraio 2018, furono i blucerchiati ad avere la meglio con un rotondo 2-0.


Primavera, Udinese-Sampdoria: l’arbitro del match

Udinese-Sampdoria sarà diretta da Claudio Panettella di Bari, coadiuvato dagli assistenti Andrea Torresan di Bassano del Grappa e Marco Ceolin di Treviso.


Primavera, Udinese-Sampdoria: dove vederla in streaming

Udinese-Sampdoria andrà in scena sabato 8 dicembre alle ore 12. Il match sarà fruibile in differita tv e in streaming su Sportitalia domenica 9 dicembre alle ore 9.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
Lazio-Sampdoria, i convocati: Inzaghi stupisce tutti, un assente per Giampaolo
Prossimo articolo
AnconaTragedia di Ancona: tra le vittime un tifoso della Sampdoria