Protocollo Serie A, atteso per oggi il responso. Resta il nodo quarantena

spadafora ministro sport
© foto www.imagephotoagency.it

Protocollo Serie A, atteso per oggi il nuovo responso. Il nodo da sciogliere resta la quarantena: si aspettano disposizioni dal CTS

Nella giornata di oggi è atteso il nuovo responso per quanto riguarda il protocollo di Serie A, utile a far ripartire gradualmente prima gli allenamenti e poi il campionato. Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, l’esame delle misure dovrebbe avvenire oggi, dopo un rinvio perché i consulenti del governo hanno dovuto affrontare un ordine del giorno ingolfato da altre questioni.

Il problema principale resta legato a cosa fare in caso di nuovo contagio da parte di un giocatore: con due settimane di quarantena per tutta la squadra, il rischio di fermarsi nuovamente sarebbe altissimo, cosa che sarebbe poco gradita. Non è tuttavia detto che il CTS, fin qui fermo sul punto, sia disposto ad accorciare i tempi.