Puggioni: «In campo con la maglia dei miei sogni, sono felice»

© foto www.imagephotoagency.it

Sabato sera alle ore 18, la Sampdoria scenderà in campo nel suo Ferraris per ospitare il Genoa nel 113.o Derby della Lanterna, una gara importantissima, sia per una classifica che richiede punti, sia per ritrovare la serenità persa negli ultimi tempi e ripristinare la supremazia cittadina scippata nello scorso confronto, perso impietosamente per 3-0. Non sarà semplice, gli avversari avranno le stesse motivazioni, solo chi ne avrà di più porterà a casa la sfida. E in casa Samp c’è chi vivrà probabilmente il giorno che aspetta da un’intera vita. È Christian Puggioni, il secondo portiere: sarà lui a difendere i pali della porta doriana per via dell’infotunio occorso a Emiliano Viviano nella gara contro il Pescara.

Intervistato da SampTV l’estremo difensore genovese ha raccontato le emozioni dell’imminente debutto: «Il Derby è una partita importante per questa squadra, perché ha bisogno di confermare le proprie idee, il proprio modo di giocare e non c’era miglior partita per dimostrarlo. Affrontiamo una squadra che ha fatto più punti quindi vuol dire che numericamente hanno fatto qualcosa in più, la Samp dovrà avere la forza di trattarla come tale. Non mi sarei aspettato di giocare il Derby, perché quando firmai qui sapevo che il mio ruolo era quello di guardare le spalle a uno come Viviano che è un valore fondamentale e mi spiace non possa giocare, ma allo stesso tempo sono felice di vestire la maglia dei miei sogni in un giorno così importante, la vivo con molta serenità. I ragazzi devono avere il tempo di poter crescere, dobbiamo essere noi esperti a trasmettergli la giusta tranquillità per una partita come questa: servono testa fredda e cuore caldo, sono gare molto caratteriali e allo stesso tempo serve tanta lucidità. La tifoseria è sempre stata una grande spinta per la squadra, dovremo essere bravi noi a raccogliere l’energia dagli spalti e metterla in campo per fare una partita importante».

Articolo precedente
Arbitri: il Derby a Tagliavento
Prossimo articolo
bogliascoBogliasco: Silvestre recupera, domani conferenza