Quagliarella, che onore: a lui la 34° Rete D’Argento

Quagliarella Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Quagliarella è il 34° vincitore della Rete D’Argento: la premiazione si terrà martedì 20 a Sestri Levante

Continuano a piovere attestati di stima e riconoscimenti per Fabio Quagliarella: l’attaccante blucerchiato sta vivendo a 35 anni suonati la stagione migliore della propria carriera, sia per quanto riguarda le realizzazioni, sia per quanto riguarda la forma fisica, che sembra davvero quella di un ragazzino. L’attaccante napoletano ha ormai messo radici a Genova ed è diventato leader e capitano della squadra allenata da Giampaolo: il profilo giusto, insomma, per diventare il 34° vincitore della Rete D’Argento.

Si perché dopo Viviano, premiato l’edizione precedente, il Sampdoria Club G.De Paoli di Lavagna ha deciso quest’anno, si potrebbe dire in modo quasi obbligato, di premiare il numero 27 blucerchiato. La cerimonia si terrà martedì 20 febbraio all’Hotel Due Mari di Vico Coro 18, nell’incantevole cornice di Sestri Levante. Alla cerimonia – che inizierà alle 19:30 con un aperitivo, proseguirà con la premiazione alle 20:00 e si concluderà poi con la cena alle 20:30 -, oltre al bomber doriano interverranno autorità locali e alcune figure di spicco della società di Corte Lambruschini.