Connettiti con noi

Gli Ex

Stankevicius avvisa l’Italia: «La Lituania ci creda. Sampdoria? Sono diventato uomo»

Simone Fargnoli

Pubblicato

su

Marius Stankevicius, ex difensore della Sampdoria, ha commentato a Tuttosport la sfida di stasera tra Lituania e Italia: le sue dichiarazioni tra presente e passato

Marius Stankevicius, ex difensore della Sampdoria e attuale vice allenatore della Lituania, ha parlato a Tuttosport in vista dell’incontro di questa sera contro l’Italia. Le sue dichiarazioni tra presente e passato.

«L’Italia è il paese che mi ha accolto da ragazzo e che che mi ha fatto diventare uomo oltre che giocatore. Però ovviamente sono orgoglioso di essere lituano e sono molto curioso di vedere come andrà a finire la partita di stasera. Questa gara per noi è una delle più importanti di sempre, in tutto il paese c’è grande entusiasmo. So che per gli italiani non è lo stesso, ma nonostante siamo una piccola squadra, penso che qualche speranza di fare risultato, l’abbiamo anche noi».

Advertisement