Ragusa torna sulla Samp: «Errori pagati a caro prezzo»

di francesco sassuolo ragusa
© foto www.imagephotoagency.it

Sconfitta difficile da digerire per Ragusa: «Errori pagati a caro prezzo, non ci sta girando bene»

Quando è arrivato anche il secondo gol, il Sassuolo sembrava ormai aver preso il sopravvento sulla Sampdoria. L’esultanza di Ragusa e lo stadio ammutolito sembravano garanzie già abbastanza rassicuranti per gli emiliani, che invece nel finale si sono fatti riacciuffare nel giro di pochi minuti e poi beffare dal rigore trasformato da Muriel.
LA RABBIA DI RAGUSA – Un 3-2 che non va ancora giù all’autore del raddoppio neroverde, alla sua prima rete in Serie A: «Bisogna rimanere sul pezzo e restare concentrati fino all’ultimo. Purtroppo abbiamo pagato a prezzo carissimo gli errori individuali, e bisogna dire che non ci sta girando nemmeno bene. Non ci siamo ancora parlati a fondo, ma è chiaro che abbiamo pagato alcune leggerezze. Cerchiamo di fare sempre quello che chiede il mister, sappiamo di dovere dare sempre il massimo: purtroppo in questa occasione non è bastato andare sul 2-0. Lavoriamo con grande impegno, abbiamo la possibilità di rifarci. Trasformeremo questa partita in forza per fare risultato a Bilbao – conclude ai taccuini de La Gazzetta di Modena – vogliamo essere all’altezza di questa difficile sfida».