Ramirez a cuore aperto: «Convinto dai progetti. Sampdoria, sei importante»

Ramirez Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Ramirez si confessa ai microfoni di Samp TV: «Era il momento giusto di tornare, ho l’esperienza giusta per aiutare la squadra»

Foto, sorrisi, maglia blucerchiata addosso. Ci sono tutti gli ingredienti per cominciare al meglio la nuova avventura alla Sampdoria per Gaston Ramirez, che da tempo sentiva il profumo dell’Italia: «Ho scelto il momento giusto per tornare, in una squadra che sta crescendo molto e ha voglia di fare bene. Sono questi i motivi che mi hanno spinto ad accettare, oltre alle ambizioni del presidente che mi hanno convinto. Darò tutto per i colori, la società e l’ambiente che mi stanno dando tanta fiducia. La Sampdoria è importante, ha dei progetti per fare sempre meglio. Torreira? Veniamo dallo stesso paese, stare con lui in Serie A è un piacere. Ha grinta, vuole dimostrare di essere pronto per la nazionale, ha ampi margini di crescita e sarà ancora fondamentale per il gruppo. Sono stato cinque anni in Premier League, sono cresciuto giocando con giocatori forti. Ho giocato il Mondiale, la Copa America, ora sono migliorato e completo: ho l’esperienza giusta per assumermi le mie responsabilità e dare alla squadra ciò che manca, è un momento importante per la mia carriera. Sono davvero contento di essere qui» conclude Ramirez, «ringrazio tutti per il supporto».