Ramirez: «Provata paura, ma tutti vogliamo ripartire»

sampdoria ramirez
© foto www.imagephotoagency.it

Ramirez parla del momento attuale: «In questi mesi provata paura. Ricominciamo a giocare, ma senza privilegi per i calciatori»

Gaston Ramirez, attaccante della Sampdoria, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Tuttosport. L’uruguaiano ha parlato del momento vissuto a causa del Coronavirus e della possibile ripresa del campionato:

«In questi mesi ho provato paura, per me e i miei figli. Noi siamo stati bene ma non tutti sono così fortunati. Dobbiamo iniziare a guardarci intorno e capire che stiamo vivendo una situazione assurda. Ripresa? Vogliamo ripartire. Non solo gli sportivi, ma tutti quelli che lavorano. Ma se noi calciatori ripartiamo non dobbiamo avere nessun privilegio. Quindi bisogna trovare una soluzione giusta, con buon senso. La saluta prima di tutto, anche dei soldi. Ritiri? Siamo chiusi in casa da due mesi, un altro sarebbe duro. Dal punto di vista fisico sarebbe parecchio complicato».