Ramirez, che succede? L’agente promette: «Contro il Napoli si esalterà»

ramirez sampdoria
© foto Valentina Martini

L’agente di Ramirez rassicura la Samp: «È in forma e felice a Genova, vuole dare tutto il suo aiuto». E sulla gara contro il Napoli: «Col pubblico caldo si esalta»

La prima sconfitta stagionale arrivata domenica sera contro l’Udinese ha (ri)aperto dibattiti sulla gestione del mercato da parte dei dirigenti della Sampdoria. Tra le note più negative della gara, la prestazione di Gaston Ramirez, apparso avulso dal gioco, inconcludente, ma anche rissoso in campo. L’agente del trequartista blucerchiato, Pablo Bentancur, ha rassicurato sulle sue condizioni: «Era arrivato male fisicamente, mentre adesso è in forma e felice a Genova. Quest’anno vuole giocarsela nella Samp e speriamo che mostri tutto il suo valore. Vuole dare tutto il suo aiuto e consolidare il proprio posto in Nazionale», ha dichiarato sulle frequenze di Radio Crc.

Nonostante la pessima prova di due giorni fa e quella decisamente più convincente di Riccardo Saponara, subentrato al suo posto, Bentancur è convinto che Ramirez posso fare bene nella prossima gara che attende la Sampdoria, quella di domenica contro il Napoli: «Quella partenopea è una squadra forte, ma Gaston ama giocare con un pubblico caldo e in partite come queste si esalta». L’agente svela poi alcuni retroscena di mercato: «Lui è un fantasista e avrebbe fatto comodo a molte squadre qui in Italia. La Sampdoria era la squadra perfetta per la sua crescita e per quella di Lucas Torreira. In estate ho rifiutato alcune offerte dall’estero, in particolare dalla Russia».

Un’ultima battuta è dedicata all’ex blucerchiato Lucas Torreira, altro assistito di Bentancur, e al suo mancato trasferimento al Napoli: «Che peccato, mi è dispiaciuto che non ci sia stato Ancelotti all’inizio della trattativa. Sarebbe stato un grande aiuto per lui, ha grande esperienza internazionale. Lucas mi chiamò e mi confermò che la trattativa con l’Arsenal era ormai troppo avanzata per eventuali ripensamenti: se fosse saltata, Napoli sarebbe stata perfetta. L’Arsenal ha accontentato tutte le nostre richieste, pagando addirittura cinque milioni più della clausola. In Premier si sta trovando bene – ha concluso – si sta ambientando ed è contento».


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
bereszynski linetty kownackiL’agente di Linetty e Bereszynski: «Felici alla Samp, ma prima o poi…»
Prossimo articolo
jankto SampdoriaClassifica costo rosa: ecco quanto vale la Sampdoria