Rivoluzione in difesa: «Ma non si cambia dall’oggi al domani»

ferrari sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Ranieri sulla rivoluzione in difesa: «Non si può cambiare dall’oggi al domani»

LEGGI QUI LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE

Durante la conferenza stampa tenuta alla vigilia di Sampdoria-Parma, Claudio Ranieri ha parlato anche delle rivoluzioni tattiche portate dal suo insedio sulla panchina blucerchiata: «Io non credo che a Cagliari ci siano stati cali di tensione. In difesa prima erano abituati a coprire a zona e a comandare era la palla».

«Io, invece, chiedo che stiano anche attaccati all’uomo. I ragazzi non possono cambiare dall’oggi al domani. Dobbiamo migliorare su questo, ma ho visto dei passi avanti. L’attacco? Si sta ritrovando, adesso bisogna continuare, ma non possiamo vederlo solo in una partita».